Infrastruttura IT di ultima generazione per Stefano Ricci

CASE HISTORY

INFRASTRUTTURA IT DI ULTIMA GENERAZIONE PER STEFANO RICCI

Stefano Ricci
STEFANO RICCI punta sull’infrastruttura IT di ultima generazione per trasformare ogni giorno le idee in realtà e generare valore.

 

Obiettivo

Stefano Ricci Spa aveva la necessità rinnovare l’infrastruttura IT introducendo nuove tecnologie, affinché diventasse più solida, più agile, più semplice, più rapida e più flessibile, in grado di supportare la costante crescita aziendale.

Risultati Ottenuti

  • Miglioramento delle performance nella velocità di accesso ed elaborazione dati.
  • Aumento delle performance: il reparto IT è stato alleggerito da attività onerose, a favore di quelle più strategiche.
  • Creazione di una struttura IT aperta verso ulteriori aree di crescita.
  • Incremento della protezione dei dati.
  • Consolidamento dell’interazione tra i brand HPE, Hypervisor VMware, Veeam
  • Si sono poste le basi per lo sviluppo della Business continuity, grazie alla creazione del secondo CED.

Prodotti/Servizi HPE

  • Hardware: HPE 3PAR StoreServ 8200 2N con dischi da 1.92TB SFF SSD, Server Proliant DL 380.
  • Software: VMware e vSphere

 

Stefano Ricci

Stefano Ricci Spa, società leader a livello internazionale nell’abbigliamento maschile di qualità, è stata fondata nel 1972 dal designer fiorentino Stefano Ricci e dalla moglie Claudia, che hanno fatto del “100% fatto in Italia” la propria filosofia di business. A proprietà familiare e a gestione privata, Stefano Ricci Spa ha una sede centrale a Fiesole e 62 boutique monobrand nelle capitali del lusso a livello mondiale – tra le più recenti inaugurazioni Hong Kong (nel 25° anniversario di presenza diretta in Cina) e l’ormai prossima apertura al Miami design district.
L’azienda, partita dalla creazione di modelli di cravatte, oggi produce il total look nel menswear di assoluta qualità, la linea “SR Junior”, e conquista nuovi mercati grazie alla “SR HOME”, che si sviluppa per un’offerta di puro lifestyle, con servizi personalizzati e d’interior design per yacht e residenze.
Con oltre 500 persone impiegate in tutto il mondo (la produzione è rigorosamente italiana) e un quartier generale di 9.000 metri quadri, che comprende uffici e impianti di produzione, Stefano Ricci Spa fa della qualità e dell’innovazione costante i propri tratti distintivi.
Riconosciuto nel mondo come modello di autentico Family business ad elevata e costante crescita, a inizio del 2017 Stefano Ricci ha sentito l’esigenza di rinnovare l’infrastruttura IT esistente, affinché la nuova tecnologia fosse in grado di supportare e favorire al meglio la crescita del business, a partire dalla sede fiorentina, fulcro dell’intera attività.

Stefano Ricci

 

Consolidamento ed efficienza: due facce dello stesso obiettivo

La costante crescita del business richiedeva a sua volta un’infrastruttura IT adeguata alle nuove esigenze. All’aumento del personale e del fatturato corrispose la naturale esigenza di ampliamento in termini informatici: cresceva l’azienda, crescevano gli utenti e crescevano i dati immessi sulla rete.
TT Tecnosistemi, Platinum Partner HPE, con sede del primo Innovation Lab in Toscana, uno spazio demo e di consulenza tecnologica al servizio delle imprese e partner tecnologico da tanti anni di Stefano Ricci, ha rappresentato la realtà ideale per approcciare questo nuovo step di sviluppo dell’infrastruttura.
Stefano Ricci aveva due strade: rimanere nel solco della tecnologia già presente in casa basata su Lefthand su cui girava Hypervisor Microsoft o valutare le alternative per sposare al meglio le nuove esigenze.
TT Tecnosistemi ha capito immediatamente che una realtà come Stefano Ricci Spa aveva bisogno di una soluzione che la supportasse al meglio e le garantisse ogni istante di continuare a trasformare le nuove idee in realtà, generando valore. Si delineò un cambio di orientamento: se prima con Lefthand si poneva al centro la facilità di gestione, adesso si voleva puntare su uno storage principale che avesse doti intrinseche di solidità, di performance, e di scalabilità, ideali per costruire un’infrastruttura che privilegiasse la facilità di replica, di back up e di gestione di un dato da ripristinare in caso di necessità.
Affidarsi a HPE 3PAR sarebbe stata una garanzia. E così è stato. La tecnologia all-flash di HPE 3PAR StoreServ e le soluzioni VMware e vSphere, proposte da TT Tecnosistemi, si sono rivelate per Stefano Ricci la formula vincente capace di modernizzare il datacenter per gestire senza problemi carichi di lavoro imprevedibili, garantire velocità per ogni esigenza e ottenere il consolidamento dell’interazione tra i brand HPE, VMware e Veeam, il tutto a costi contenuti.

Stefano Ricci

 

Soluzioni di ultima generazione

Il progetto di rinnovamento dell’infrastruttura, sviluppato da TT Tecnosistemi, ha visto il passaggio a una soluzione di tipo Enterprise con l’introduzione di HPE 3PAR StoreServ e due nuovi host all’interno dei quali è stato allestito il nuovo ambiente di virtualizzazione VMware e una configurazione Enterprise di Veeam Backup per la replica del dato sul secondo CED.
Full flash ha spinto Stefano Ricci verso un cambio di paradigma che privilegia una tecnologia innovativa sia a livello di performance, sia a livello di “disaster recovery”. Inoltre la presenza della fibra ha reso possibile l’allestimento di un secondo CED, ideale per la business continuity.
HPE 3PAR StoreServ è stato creato specificatamente per soddisfare i requisiti elevatissimi dei service provider cloud ampiamente consolidati. Grazie a più di tre milioni di IOP e una latenza inferiore al millesecondo, 3PAR trasforma le distribuzioni di medie dimensioni ed Enterprise con soluzioni che vanno da qualche TB a oltre 20PB.
Ecco perché TT Tecnosistemi ha ritenuto che le performance e le caratteristiche di HPE 3PAR si adattassero perfettamente alle esigenze dell’azienda e permettessero oltre al notevole miglioramento di prestazioni una maggiore scalabilità verso l’alto, in linea con la crescita di Stefano Ricci.
Il sistema di storage HPE 3PAR StoreServ 8000, inoltre, era l’unico array su cui si poteva utilizzare la tecnologia flash con il rapporto prezzo/prestazioni più interessante del mercato: HPE 3 PAR offre, infatti, prestazioni elevate per un’architettura realizzata appositamente e ottimizzata per il flash, senza compromessi in termini di resilienza, efficienza e mobilità dei dati.
Grazie a versatilità, prestazioni e densità senza precedenti, lo storage HPE 3PAR StoreServ 8000 risolve problemi di archiviazione offrendo uno storage unificato di protocolli per blocchi e file, protezione dei dati gestita da applicazioni e suddivisione in fabric semplificata insieme alla diagnostica SAN.
Inoltre 3PAR e l’ambiente di virtualizzazione VMware s’integrano perfettamente tra loro e con Veeam Backup & Replication che offre un backup veloce e affidabile per tutti i carichi di lavoro, con la possibilità di ottenere finestre di backup ridotte e abbattere i costi legati a backup e spazio di archiviazione.

Vantaggi a tutto tondo: accelera il business, semplifica l’IT

Stefano RicciLa partnership con TT Tecnosistemi è stata ancora una volta fondamentale - ha dichiarato l’Ing. Andrea Sbisà, IT Director di Stefano Ricci Spa - la tecnologia e le soluzioni che ci hanno suggerito hanno favorito la massima integrazione con VMware e Veeam, migliorando e semplificando notevolmente la gestione IT quotidiana”. Sin dalle prime fasi di sviluppo l’azienda ha capito di poter contare su una tecnologia e su un partner in grado di supportare al meglio la gestione dell’infrastruttura: dalla manutenzione ordinaria, al supporto in caso di problemi, dal monitoraggio del sistema e alla conseguente decisione sulla tipologia d’intervento. Insomma, si trattava di un netto miglioramento nella gestione IT, nelle attività di back up, di replica, ma anche di deployment degli aggiornamenti. Questo nuovo progetto ha permesso, inoltre, a Stefano Ricci di aggiornare la piattaforma di virtualizzazione: la soluzione HPE scelta da TT Tecnosistemi dialoga perfettamente con VMware e Veeam e offre la possibilità di sfruttare al meglio i vantaggi dell’ottimizzazione e dell’integrazione di questi tre mondi. Un plus importante che Stefano Ricci ha riscontrato sin dall’inizio. Adesso il passaggio simultaneo su tecnologia VMware e Veeam HPE garantisce scalabilità, velocità e solidità. Notevoli anche i vantaggi lato utente, in termini di efficienza. “Questa implementazione ci ha consentito di mantenere livelli più alti di servizio all’utente”, ha spiegato l’Ing. Andrea Sbisà, IT Director di Stefano Ricci Spa. “Abbiamo trovato la risposta al nostro bisogno di prestazioni che fossero adeguate alle esigenze di un numero maggiore di persone. Oggi, infatti, allo stesso dato possono accedere simultaneamente più utenti e si possono elaborare dati di natura più corposa, tutto in estrema velocità e sicurezza. “Elemento assolutamente non sottovalutabile in un contesto di crescita costante”.
L’eleganza incontestabile va oltre un gusto ricercato. È uno stile di vita che fiorisce attraverso l’eccellenza del design, mettendo in discussione i limiti della vera qualità”. (Stefano Ricci)

L’infrastruttura IT e la tecnologia devono essere all’altezza di questa filosofia. Sempre. TT Tecnosistemi ne era consapevole e l’ha reso possibile, ancora una volta, nella sede fiorentina di Stefano Ricci, dove si svolge il fulcro produttivo dell’intero business di portata mondiale.

SOLUZIONI CORRELATE

I nostri Brands

Newsletter

 

TERMINI E CONDIZIONI ai sensi del Regolamento Europeo 679/16 (GDPR).

TT Tecnosistemi S.p.A. - Azienda Certificata EMAS, ISO 9001, 14001 e 27001

Via Rimini 5 - 59100 Prato - Italy - T +39 057444741 - F +39 0574440645
tecnosistemi@tecnosistemi.com
Capitale Sociale €165.000 i.v - Tribunale Prato e Codice Fiscale 03509620484 - Partita IVA 00305120974 - REA Prato 365804
Impresa soggetta alla direzione e coordinamento di HTT srl